Trentottesima visione - 31 dicembre 1951

 

Ed ecco nuovamente la Signora. Mi guarda a lungo, immobile, sorridendo. Poi inizia a parlarmi: "Figlia, guarda bene ed ascolta attentamente quello che ti dirò oggi. Io non ti porto alcun insegnamento nuovo. L’insegnamento è buono, ma le leggi possono essere cambiate".

La Signora indica il mondo e io vedo improvvisamente Roma davanti a me. Poi la Signora mi dice: "Di' al Papa che è sulla buona strada. Questo glielo devi comunicare perché ci sono opinioni discordanti. Lo Spirito della giustizia e della verità regnerà sempre sul mondo. Ti ripeto che il Papa è sulla buona strada e ripeto che questo è il Nostro tempo. Ora ti spiego la ragione della mia venuta. Io non vengo per portare una nuova dottrina, la dottrina c 'è già. Vengo a portare un altro messaggio. Comunicalo esattamente".

Poi la Signora mi mostra chiaramente la sua immagine, come se si fosse avvicinata di più. E mi dice: "Comunica esattamente quanto segue: il Padre, Signore e Maestro, ha portato la serva del Signore nel mondo come Miriam ovvero Maria. Essa è stata scelta tra tutte le donne come Corredentrice, Mediatrice, Avvocata. Di' ai tuoi teologi che era già stata fatta Corredentrice dall'inizio. Questo tempo è il Nostro tempo. Adesso il Padre e il Figlio vuole che gli venga chiesto di mandare lo Spirito. Io ti ho insegnato quella semplice preghiera e ti ho mostrato come voglio che venga divulgata in tutto il mondo: orsù, dunque, prosegui la divulgazione. Questa semplice preghiera è data per tutti i popoli. Fa' la tua opera e preoccupati della divulgazione".

A questo punto dico alla Signora: "Ma come posso fare, vengo ostacolata". La Signora mi guarda sorridendo e mi risponde: "Tu devi fare ciò che io ti dico. Va' dal tuo Vescovo e digli che io voglio essere la Signora di tutti i Popoli, inviata in questo tempo dal Padre. Ti ripeto che la Chiesa di Roma non farà nulla che sia in contrasto con la Dottrina. Ebbene, questa azione non è in contrasto con la Dottrina. Il tempo stringe, sappilo. Tutti i popoli gemono sotto il giogo di Satana e nessuno sa quanto egli stia riuscendo a guadagnare terreno. Io avviso i popoli di questo mondo. I tempi sono gravi, il tempo stringe. La Chiesa di Roma ha adesso l'occasione propizia. Più cruenta sarà la lotta e più la Chiesa si rafforzerà.

La Signora di tutti i Popoli si trova sul mondo, davanti alla Croce. Essa viene in questo tempo sotto quel nome come Corredentrice, Mediatrice, Avvocata. Essa entrerà nella storia mariana sotto quel titolo. Il nuovo ed ultimo dogma nella storia Mariana sarà il dogma della Corredentrice e Mediatrice. In questo tempo angoscioso sono qui come Avvocata. Pregate tutti - non importa chi o cosa siete - affinché venga il Vero Spirito Santo. Questo dovete chiedere al Padre e al Figlio.

La SS. Trinità regnerà nuovamente sul mondo. La Signora è presente come Avvocata. Si tratta qui del Creatore e non della Signora. Di' questo ai tuoi teologi. Domanda loro di far conoscere in tutto il mondo questa semplice preghiera. La Signora darà loro la forza e il potere di farlo".

Ora la Signora indica il mondo e dice: "Ti mostrerò quello che accadrà. A causa di terribili lotte e spaventosi disastri nel mondo, coloro che si sono allontanati dalla SS. Trinità ritorneranno alla Chiesa. Perciò ripeto: Roma, cogli l'occasione! Sii di ampie vedute e agisci solo con amore. L’amore può salvare questo mondo che è in rovina. Riporta tutti i popoli al loro CREATORE. Insegna loro come è semplice vedere il Creatore. Gli uomini devono trattare il loro prossimo come se stessi. Insegnamento più facile non esiste. Queste due cose ciascuno le tenga presenti e la Chiesa di Roma sarà con te. Semplicemente credere, questo può portare l'uomo alla salvezza.

In Russia ci sarà un grande cambiamento". La Signora fa una pausa e dice piano e chiaramente: "Dopo molta lotta".

"La Cina si volgerà verso la Madre Chiesa". E dopo un attimo aggiunge: "Dopo molte lotte".

"America, pensa alla tua fede. Non portare uno spirito sbagliato e confusione tra la tua gente e fuori. La Signora di tutti i Popoli ammonisce l'America di rimanere quella che era. Europa, dovete cercare la pace tra di voi. Aiutate i bisognosi, i bisognosi nello spirito. Preparatevi per la lotta, per la lotta spirituale. La Signora di tutti i Popoli vuole essere portata a tutti, non importa chi o cosa sono. Perciò ha ricevuto questo titolo dal suo Signore e Maestro. Tu, figlia, non devi aver paura a divulgare questo messaggio. Io ti aiuterò, e aiuterò tutti coloro che collaboreranno con te. Dillo al tuo padre spirituale a nome della Signora di tutti i Popoli affinché collabori con te alla divulgazione. Digli inoltre di non temere, ma che faccia ciò che gli viene detto. Chiederà che gli venga permesso di fare questo: semplicemente divulgare nel mondo questa immagine con la preghiera.

Con questa la Signora di tutti i Popoli promette che coloro che chiedono saranno ascoltati, se sarà volontà del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Questa preghiera è stata data per la salvezza del mondo. Recitate questa preghiera in ogni cosa che fate. Questa preghiera dovrà essere divulgata nelle chiese e attraverso i vostri mezzi moderni. Gli uomini di questo mondo devono imparare a invocare la Signora di tutti i Popoli, che una volta era Maria, quale Avvocata, affinché il mondo sia liberato dalla corruzione, dalle calamità e dalla guerra. Di' questo ai tuoi teologi. Questo tempo è il Nostro tempo. Vieni davanti a questa immagine e prega".

Poi la Signora lentamente scompare.

 


Pagina precedente Pagina principale Pagina successiva